07 Apr 17 / Prodotti, PVC


Abbiamo studiato per voi una pratica Guida al PVC, che vi aiuterà a conoscere più nel dettaglio le caratteristiche degli infissi più diffusi nel mercato odierno. Partendo da una piccola infarinatura sulla chimica del materiale, arrivedemo ad elencare i punti di forza e di debolezza del PVC e svelarvi perché e in quali casi TuttoPorte lo consiglia.

Non avrete più scuse per rimandare la vostra decisione: avrete tutti gli elementi per capire se davvero il PVC è il materiale che cercate per il vostro nuovo serramento a Torino.

PVC: dal materiale al serramento

Il Polivinilcloruro, PVC per gli amici, è una resina plastica industriale introdotta sul mercato negli anni ‘50, nota per la sua adattabilità e versatilità su diversi fronti. Allo stato puro è un materiale piuttosto rigido che si presenta sottoforma di polvere. Viene definito materiale “composito” perché miscelato ad additivi di diverso genere. A seconda del tipo e della percentuale di sostanze aggiunte, otteniamo diverse qualità di PVC.

La composizione “variabile” del Polivinilcloruro rende questo materiale versatile anche dal punto di vista chimico, rendendolo adatto a processi di modellazione quali la riduzione in liquido, lo stampaggio a caldo e l’estrusione. Le sue applicazioni sono quindi numerosissime, ma andiamo subito a parlare di ciò che interessa a noi: l’impiego del PVC in profili per porte e finestre.

Per la costruzione di un infisso, il PVC viene colato in appositi stampi e poi fustellato della forma e dimensione desiderata. Come si presenta quindi la struttura del serramento?

Montaggio da parte di un operatore di un serramento in PVC. - Serramenti Torino

Montaggio da parte di un operatore di un serramento in PVC.

La struttura a 7 camere dell'infisso Top 72 Classic-line di Finstral, garantisce nel tempo prestazioni termoisolanti molto elevate. - Serramenti Torino

La struttura a 7 camere dell'infisso Top 72 Classic-line di Finstral, garantisce nel tempo prestazioni termoisolanti molto elevate.

La struttura dell'infisso

La struttura del serramento in PVC si compone principalmente di un profilo cavo, a cui viene aggiunto un rinforzo interno o esterno per aumentare la resistenza e migliorare la prestazione.

  • L’inserimento di un profilato in acciaio all’interno della struttura in PVC assicura la massima resistenza nel tempo dell’infisso, evitando il rischio di deformazioni.
  • Il rivestimento in alluminio aumenta invece la resistenza alle intemperie del PVC e rende il vostro serramento ancora più semplice da manutenere.

Una volta conclusa la messa in posa dei vetri, i singoli profili vengono termosaldati perché il corpo dell’infisso divenga un monoblocco privo di giunzioni. Quest’ultimo processo fa sì che la robustezza del serramento si mantenga inalterata nel tempo.

Personalizzazioni a non finire

Vi è un dettaglio non indifferente che riguarda le potenzialità espressive del PVC: la possibilità di personalizzarlo a vostro piacimento. Le moderne tecnologie permettono di creare una varietà di infissi in forme e colori diversi. Con la goffratura ad esempio, si ottiene un effetto legno tanto realistico da rendere il PVC una reale e valida alternativa al legno - tanto da posizionarlo tra i primi materiali per la realizzazione di porte e finestre.

Il PVC vi offre la possibilità di ottenere il risultato estetico che più desiderate per il vostro nuovo serramento a Torino.

Perché sceglierlo in alternativa al materiale reale? Economicità e leggerezza innanzitutto.

Serramenti Torino

Pro e contro dell'infisso in PVC

Troppe parole? Arriviamo al dunque! TuttoPorte vi propone una “lista dei pro e contro” del PVC perché possiate valutare voi stessi se è davvero questo il materiale che state cercando per il vostro serramento a Torino.

Vantaggi

I vantaggi quando si parla di PVC sono innumerevoli:

Manutenzione - Il PVC è un materiale che non necessita di particolari attenzioni: è sufficiente una semplice pulizia con cadenza semestrale del serramento e non richiede ritocchi o riverniciature periodiche.

Impermeabilità - I serramenti in PVC sono i meno sensibili alle infiltrazioni d’acqua. Resistono bene agli agenti atmosferici e, in generale, all’usura temporale.

Isolamento termico e acustico - La bassa conducibilità termica del PVC garantisce un serramento con notevoli proprietà di isolamento termico e una conseguente riduzione dei consumi domestici. Inoltre, il PVC ha la capacità di assorbire i rumori esterni anche in aree molto trafficate. Per un risultato ottimale, consigliamo di porre attenzione alla scelta del vetro: ha un ruolo fondamentale in questo ambito.

L’aspetto economico - Il PVC è annoverabile tra le soluzioni più vantaggiose quando si parla di nuovi infissi, situandosi in una fascia di prezzo medio/bassa. Vi chiederete se il suo costo contenuto sia dovuto ad una scarsa qualità del materiale: affatto! Il PVC non deve essere sottoposto a lavorazioni particolari successive - diversamente da legno e alluminio - e ciò consente un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Inoltre, la sostituzione di vecchi infissi con nuovi serramenti in PVC vi consente di beneficiare dell'Ecobonus al 65% per tutto il 2017. Scopri di più ›

Bassa infiammabilità - Il PVC è un materiale ignifugo e auto-estinguente, perciò in caso di incendio non alimenta le fiamme.

Leggerezza - Di gran lunga meno massiccio di altri materiali quali l’alluminio o il legno, il PVC è un materiale molto leggero. Questa caratteristica lo rende adatto nella realizzazione di finestre o porte finestre di grandi dimensioni.

Sicurezza - Leggero non vuol dire a rischio! Il PVC è un materiale impiegabile anche per la blindatura. Serramenti in questo materiale con vetri anti-effrazione o cardini di sicurezza sono infatti tanto resistenti quanto quelli in legno o acciaio.

Svantaggi

Una buona scelta deve tener conto sia degli aspetti positivi che di quelli negativi e non si può negare che il PVC presenti anche alcuni aspetti negativi, che riportiamo qui di seguito. Speriamo in tal modo di aiutarvi ad essere certi di aver scelto il meglio per voi, considerando davvero tutti gli aspetti dei serramenti di Torino.

La resa estetica - Per quanto curata sia la resa estetica del materiale sintetico, questa non potrà mai eguagliare l’aspetto autentico di un materiale pregiato.

Bassa resistenza meccanica - La leggerezza del PVC ha un suo lato negativo della medaglia: il rischio di deformabilità. Questo aspetto viene ovviato accoppiando sempre la materia plastica con un sostegno interno in acciaio o con un rivestimento esterno in alluminio.

Nel quartiere residenziale  Betzenhausen della città tedesca di Friburgo, in seguito alla ristrutturazione di 8 blocchi abitativi, sono state sostituire un totale di 1500 vecchie finestre in PVC con nuove finestre sempre in PVC ma più isolanti e con prestazioni più elevate .  I vecchi infissi sono stati poi riciclati per essere reimpiegati nella produzione di altre finestre e prodotti da costruzione. - Serramenti Torino

Nel quartiere residenziale Betzenhausen della città tedesca di Friburgo, in seguito alla ristrutturazione di 8 blocchi abitativi, sono state sostituire un totale di 1500 vecchie finestre in PVC con nuove finestre sempre in PVC ma più isolanti e con prestazioni più elevate . I vecchi infissi sono stati poi riciclati per essere reimpiegati nella produzione di altre finestre e prodotti da costruzione.

Il PVC rispetta l’ambiente?

Giunti a questo punto, chi è più sensibile alle tematiche ecologiche si chiederà qual è l’impatto del PVC sull’ambiente.

Nella sezione relativa alla Composizione chimica, abbiamo definito il PVC un materiale composito. A seconda delle sostanze presenti al suo interno avremo dunque diversi tipi di PVC, di cui solo alcuni sono riciclabili al 100%. Capita spesso che il suo recupero avvenga solo in parte a causa degli alti costi di trattamento, tuttavia noi possiamo fare del nostro meglio nei confronti dell’ambiente, prestando attenzione a scegliere prodotti solo di alta qualità, tanto dal punto di vista prestazionale quanto ecologico.

In quest’ottica vi consigliamo di prediligere materiali contenenti stabilizzanti ad alta eco-compatibilità quali lo zinco o il calcio, utilizzati in sostituzione del piombo - sostanza nociva per l’ambiente. Altre sostanze da evitare, in quanto cancerogene e nocive per la salute, sono gli ftalati e i plastificanti.

Per vedere la nostra esposizione di serramenti in PVC vieni a trovarci nei nostri showroom ›
I nostri esperti saranno lieti di rispondere ad ulteriori dubbi e perplessità!


L'esperto risponde
Dubbi o esigenze particolari? Chiedi ai nostri esperti e trova un valido aiuto per valutare la soluzione migliore

In omaggio il kit per il check-up dei serramenti!

I file devono pesare meno di 2 MB.
Tipi di file permessi: gif jpg jpeg png pdf zip.

Chiama il 011 994 56 98

×